a

La ricerca e il mantenimento del benessere dei nostri cittadini-clienti e’ la nostra MISSION.

farmaciamasnada@gmail.com
Via Borgonuovo,89 Isola del Liri, 03036 FR

Articoli recenti

0776 291000

annatimpani@teletu.it

Prenota

Estate e Fase 3, come proteggere la pelle da caldo e mascherine. I consigli del Dermatologo

Estate e Fase 3, come proteggere la pelle da caldo e mascherine. I consigli del Dermatologo

È arrivata l’estate e con le temperature elevate, la pelle viene messa a dura prova. Il prof. Leonardo Celleno, dermatologo e Presidente dell’Associazione Italiana Dermatologia e Cosmetologia (AIDECO) fornisce alcuni consigli per sopravvivere al caldo, soprattutto in questa estate strana in cui si è costretti a indossare le mascherine.

“L’uso continuativo e prolungato di mascherine crea un’occlusione e un aumento di umidità che, soprattutto con il caldo, può determinare sulla pelle un accumulo di sebo e sudore, terreno ottimale per la proliferazione di batteri e funghi che vivono sulla nostra pelle – afferma il prof. Celleno e continua – Questo può dar luogo alla comparsa di imperfezioni, infiammazioni e sfoghi cutanei. Inoltre il continuo sfregamento con il tessuto della mascherina può provocare arrossamenti e irritazioni, soprattutto a coloro che hanno già una pelle particolarmente sensibile e reattiva”.

 

A ogni tipo di pelle il suo trattamento

 

Detersione, idratazione e un’azione lenitiva e ‘antinfiammatoria’ sono gli step fondamentali da seguire in questo periodo per dare sollievo alla pelle. “La detersione deve essere eseguita mattino e sera, con prodotti adatti alla propria tipologia cutanea. Per le pelli più secche e sensibili è consigliabile una detersione peri eliminare lo sporco presente sulla pelle con sostanze grasse come un olio, una crema od un latte detergente. Per le pelli miste o grasse, è preferibile optare per un detergente in gel o un detergente esfoliante e completare l’azione con un tonico astringente. Dopo la detersione, è bene applicare un prodotto idratante, formulato con sostanze in grado di apportare e trattenere acqua all’interno della pelle mantenendo così integra la barriera cutanea che riveste e protegge la cute. Per chi ha la pelle particolarmente soggetta a rossori ed irritazioni, è consigliato applicare prodotti lenitivi. Inoltre, per alleviare un po’ lo stress cui la pelle è sottoposta, è bene concedersi almeno una volta a settimana una coccola in più applicando una maschera per il viso” spiega il presidente di AIDECO.

I prodotti cosmetici ideali da usare durante l’estate sono quelli con formulazioni fresche e leggere, come sieri, gel o mousse, ma anche acque idratanti spray da vaporizzare sul viso per idratare e rinfrescare la pelle. Per le amanti del make-up che non vogliono rinunciare al trucco è importante non appesantire ulteriormente la pelle già compromessa dalle mascherine. Il prof. Celleno consiglia l’utilizzo di BB o CC cream colorate che oltre ad uniformare l’incarnato contribuiscono ad idratare la pelle.

Last but not least, anche se si indossa la mascherina, la pelle va protetta anche dal sole. “È sempre bene applicare sempre un buon prodotto che protegga dalle radiazioni UV sia sulle zone del viso non coperte dalla mascherina, come fronte, contorno occhi e orecchie, ma anche nelle aree cutanee coperte da mascherine, così da evitare difformità di abbronzatura tra una zona e l’altra” conclude il Presidente dell’Associazione.

Fonte: insalutenews.it

No Comments

Leave a Reply